Zune, ha già perduto… almeno il dominio!

La Microsoft ha deciso di chiamare Zune il suo player anti-iPod, senza controllare prima la disponibilità del dominio www.zune.com, che invece risulta intestato ad un certo Antonio Nogales, un londinese che dal 1998 lo ha lasciato in costruzione. A questo punto a Microsoft Corporation non è rimasto che www.zune.net da registrare come sito ufficiale del suo lettore multimediale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *