Voci: Il ritorno di Newton

Apple Inc, che aveva fatto le prime mosse nel segmento dei PDA con il suo Newton MessagePad nei primi anni ’90, sembrerebbe intenzionata a rientrare in quel mercato. Questo è quanto scrive in un articolo AppleInsider. Il sito di news afferma infatti che, sulla base di informazioni ottenute da fonti accreditate, in Apple ci sia un piccolo team di ingegneri che sta elaborando una seconda edizione più moderna con tecnologia mutli-touch come l’iPhone, del palmare Newton.

Con l’iPhone ormai sul mercato e con le successive evoluzioni in sviluppo nei laboratori di Apple, “c’è da ritenere che il risultato del progetto Newton possa basarsi su elaborazioni di iPhone e iPod touch ed anche operare su una versione speciale del nuovo sistema operativo Mac OS X Leopard operating system”, scrive AppleInsider.

“Esternamente, il PDA multi-touch avrebbe una dimensione di circa 1,5 volte quella dell’iPhone, con un display ad alta risoluzione di circa 720×480 pixel che occupa l’intera superficie del dispositivo. Anch’esso sfrutterebbe il concetto del multi-touch, utilizzato recentemente in iPhone e iPod touch, come il drag&drop ed il copia/incolla”, continua l’articolo.

AppleInsider ritiene che con buona probabilità, l’annuncio del nuovo PDA Apple potrebbe avvenire al keynore inaugurale di Steve Jobs al Macworld di San Francisco nel gennaio 2008, assieme alle altre novità. Il prodotto finito sarà invece introdotto verso la metà del prossimo anno.
Fonte: MacSecrets

Un commento a “Voci: Il ritorno di Newton”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *