Utilizzare dischi NTFS sul Mac

Il formato NTFS, introdotto al pubblico nei Sistemi Operativi di Windows successivi al ME, nasce in realtà negli anni ‘90 per rimpiazzare i poco moderni FAT16 e FAT32 limitati soprattutto nel riconoscimento della dimensione dei file e dei dischi.
Per scelte commerciali di Microsoft il formato NTFS è rimasto chiuso agli altri, per cui Apple non ha potuto/voluto dotare Mac OS X dei driver di scrittura al disco. Secondo lo stesso Drew Thaler, creatore per Microsoft del filesystem, Microsoft potrebbe modificarlo in qualsiasi momento e senza preavviso, mettendo a rischio il supporto in scrittura su NTFS, con il rischio della perdita accidentale dei dati se utilizzato con driver obsoleti o non adatti. Per questa ragione Apple preferisce non dare a Mac OS X la possibilità di scrivere questi dischi, ma almeno di leggerli, salvaguardando l’integrità dei contenuti.
Fortunatamente per chi proprio ha la necessità di scrivere su questi dischi, esistono delle alternative, tra cui una gratuita. Si tratta di NTFS-3G per Mac OS X, sviluppato da Erik Larsson basandosi sul progetto abbandonato shadowofged, con l’aiuto di MacFUSE e di centinaia di utenti nel corso degli anni.
Qualche giorno fa il driver indipendente è stato aggiornato alla versione 1.5130 risolvendo alcuni problemi anche gravi, come la copia di file corrotti che risultavano apparentemente buoni e alte piccole migliorie.
L’installazione è semplice, ma la rimozione del driver è affidata esclusivamente ad un comando da Terminale registrato nel documento Uninstall NTFS-3G.command allegato nel disco immagine, sono forniti inoltre alcuni Tools per abilitare e disabilitare temporaneamente il driver. Dopo l’installazione, oltre ad acquistare capacità di scrittura dei volumi NTFS nel Finder, sarà possibile anche inizializzare o partizionare i dischi in questo formato direttamente da Utility Disco.
Questo è il link diretto per il download, nel caso Safari dovesse fare le bizze con il sito sourceforge, talvolta riottoso con il browser di Apple.
Ricordiamo infine che NTFS-3G funziona su macchine Intel e PPC con Tiger e Leopard, a patto sia stato installato MacFUSE 1.7 nella versione più recente.

2 commenti a “Utilizzare dischi NTFS sul Mac”

  1. grande segnalazione!!!
    ho già testato e il mio vecchio hd esterno per winzzzz ora è utile al 100%
    pep

I commenti sono stati chiusi.