Una foto dietro l'altra

Fondata nel 2003, la Yellow Mug Software (una piccola società di software con sede nella soleggiata Cupertino, a soli 2,5 km da Infinite Loop) sviluppa software esclusivamente per Mac OS X utilizzando la tecnologia di Apple Cocoa. I risultati sono applicazioni piccole, veloci e visivamente accattivanti.
I prodotti sono distribuiti esclusivamente per via elettronica, risparmiando su inutili imballaggi, ed offrendo la possibilità di provare prima di comprare. È certamente una delle poche aziende che, sicura della valenza dei propri prodotti, fornisce una garanzia di prova soddisfatti o rimborsati entro 60 giorni.
EasyBatchPhoto è un programma dedicato a Fotografi e webmaster, che si trovano spesso a perdere troppo tempo nel convertire, ridimensionare e aggiungere filigrane (con diritto d’autore, per esempio) nelle immagini.

EasyBatchPhoto libera l’utente dai compiti ripetitivi di trasformazione di centinaia, o addirittura migliaia di immagini con un singolo drag-and-drop. Il software svolge numerose altre funzioni comuni, oltre il ridimensionamento e la conversione, ma ciò che veramente EasyBatchPhoto fa, distinguendosi dalla concorrenza, è la sua incredibile facilità d’uso nell’integrazione del flusso di lavoro.
Alcune caratteristiche fondamentali: intuitivo e facile da usare; veloce e reattivo, processa ricorsivamente le sottocartelle; Legge file JPEG, PNG, TIFF, PSD e molti altri formati, scrive JPEG, PNG e TIFF; supporta conversioni di JPEG senza perdita di qualità; Conserva le intestazioni ed i metadati dei JPEG; visualizza le intestazioni EXIF con la finestra ispezione annessa e rinomina flessibilmente i file al volo.
La nuova versione 3.0, rilasciata in questi giorni, offre dei preset dove sono memorizzate le impostazioni del file. Gli aggiornamenti sono gratuiti a vita per chi ha acquistato una versione anche precedente del programma.
La Yellow Mug Software scrive: “Non credeteci sulla parola, scaricate la vostra copia di prova e provate di persona quanto tempo si potete risparmiare. Se non siete soddisfatti di un prodotto, inviateci una e-mail ed entro 60 giorni dall’acquisto e vi invieremo un rimborso completo”.
Una curiosità: Che ci sia un italiano dietro al programma lo dimostra questo screenschot dell’applicazione, dove il nome utente del Mac che sta dimostrando il software è: Koala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *