Tutto pronto per OpenOffice.org 3.0

Il rilascio della terza Release Candidate di OpenOffice.org 3.0 segna un altro lento, ma importante passo in avanti per gli utenti Mac che vogliono utilizzare un prodotto nativo, gratuito e alternativo alla suite Microsoft Office per Mac.
La versione 3 di OpenOffice.org, a differenza della attuale versione stabile 2.4.1, non richiede la presenza dell’ambiente X11 per funzionare e finalmente con questo aggiornamento sembra pronta per la distribuzione finale.
Le note di rilascio di questa versione sono descritte dettagliatamente sul sito ufficiale degli sviluppatori del progetto; dalla loro consistenza risalta immediatamente la quantità di lavoro enorme che i tecnici hanno svolto per lo sviluppo di questo software, che ricordiamo permette di realizzare testi, tabelle, disegni vettoriali, database di dati, formule matematiche e presentazioni, il tutto facilmente esportabile verso altri programmi, pacchetto Microsoft Office incluso, oltre a supportare numerosi formati in lettura.
È importante tenere bene a mente che questa non è ancora la versione definitiva della Suite, per cui è necessario usare le giuste precauzioni prima di affidarci completamente al programma. Il download di OpenOffice 3.0 Beta 3 in versione nativa per Mac OS X, Windows, Linux, e Solaris, ammonta a 163MB e può essere effettuato dal sito ufficiale partendo da questa pagina.

2 commenti a “Tutto pronto per OpenOffice.org 3.0”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *