Tutti pazzi per il Cubo

JS8 Media, una software house popolare per i suoi shareware ReelBean, ReelNQ, AudioLobe, AudioRefurb, ImageLobe, MovieChapterizer, SpotColorFX e VoiceDistorter, ha di recente aggiornato il suo freeware QuartzCube alla versione 3.1, integrando un paio di correzioni al programma.
QuartzCube è uno strumento leggero, secondo qualcuno “fine a se stesso”, ma ottimo per presentare in maniera coinvolgente i propri filmati, magari per introdurli prima di (o durante) una presentazione multimediale al pubblico, visualizzando i file video in formato QuickTime (anche alcuni MPEG4 o AVI) sulle sei facce di un cubo rotante.
È possibile scegliere le facce del cubo su cui applicare i filmati direttamente dall’interfaccia principale, ma volendo si possono inserire anche delle immagini, se necessario, per vederle ruotare insieme al cubo.

Le opzioni di personalizzazione sono sufficienti a scegliere il colore della sfumatura dello sfondo, mentre gli angoli di rotazione del cubo possono essere riorganizzati grazie ad un sistema di assi cartesiani, salvando poi il lavoro all’interno dell’applicazione stessa.
Il programma permette definizioni altissime e composizioni anche molto complesse, senza caricare troppo la macchina, perché si basa su alcuni elementi .qtz (da qui il nome del programma) e sulla tecnologia offerta da Apple con Quartz Composer.
QuartzCube 3.1 è disponibile per il download gratuitamente dal sito dello sviluppatore sia in versione compatibile con Tiger, che con i più recenti Leopard e Snow Leopard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *