Tutorial Archicad, dimenticando Autocad

La società ungherese Graphisoft ha rilasciato BIM Experience Kit (Bim sta per Building Information Modeling), un pacchetto che prevede l’utilizzo di una versione di Prova di ArchiCAD per Mac ed include una panoramica interattiva di 2 ore sul BIM (per costruire la Massaro House di Frank Lloyd Wright), attraverso 10 esercizi con commento sonoro (completamente in italiano) eseguiti con ArchiCAD e le soluzioni software CAD tridimensionali, che offrono una tecnologia basata sul modello collegato ad un archivio di informazioni sul progetto che facilitano l’interscambio e l’interoperabilità delle informazioni in formato digitale durante l’intera vita del progetto stesso. È possibile registrare i file in uno formato Prova successivamente aggiornabili a file standard dopo l’eventuale acquisto della licenza commerciale.
Per scaricare la Demo completamente funzionante per 30 giorni, è indispensabile registrarsi con il nome completo che verrà associato al numero di serie fornito da Graphisoft. L’indirizzo e-mail dovrà essere reale per recuperare le informazioni necessarie ad eseguire il download di Archicad.
ArchiCAD può leggere e registrare i formati Autodesk Autocad .dwg, .dfx, importare file SketchUp, condividere dati con Google Earth e Google 3D Warehouse, può interscambiare modelli usando i formati IFC con una varietà di software per l’analisi strutturale ed energetica come Tekla, Etabs, Sap2000, CBS Pro, Fem-Design, AxisVM, Green Building Studio, EnergyPlus.

Lodevole l’iniziativa di Graphisoft che permette il download e l’utilizzo gratuito di Archicad a studenti e insegnanti.

Un commento a “Tutorial Archicad, dimenticando Autocad”

  1. molti sviluppatori dovrebbero prendere esempio! questi tutorial pdf/video sono fantastici!

    MacBook Black 2.16GHz ram 3GB – – iPhone3G 16GB Black

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *