Svizzera, nuova patria del Mac

Forte successo di vendita dei prodotti Apple nel territorio elvetico. Infatti, secondo un recente studio di mercato della IDC, riportato da MacSecrets, Apple ha raggiunto la quarta posizione tra i costruttori di informatica in Svizzera, con una quota di mercato superiore all’8%.
Questi dati statistici sono relativi al secondo trimestre 2007, e prima di Apple, nella classifica di vendita, risultano HP, Dell e Acer. Ma Apple ottiene un successo ancora più marcato occupando la seconda posizione nel segmento “consumer”, con uno share di mercato del 16,8%, pari ad una crescita del 33% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.
La Svizzera è una nazione storicamente molto aggiornata anche culturalmente, e probabilmente questi dati confortanti si rifletteranno nel prossimo futuro nel resto dell’europa geografica, d’altronde il Macintosh attualmente è l’unica macchina che permette l’utilizzo di tutti i principali Sistemi Operativi mondiali, quale motivo dovrebbe rallentarne la diffusione?

Un commento a “Svizzera, nuova patria del Mac”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *