Suitcase Fusion si aggiorna

Storicamente la gestione dei font su Mac è stata superficiale da parte di Apple, per cui bisognava appoggiarsi a software di terze parti.
I due principali produttori erano Adobe con ATM ed Extensis con Suitcase. Con Mac OS X la situazione non è migliorata, anche se vengono supportati più formati, TTF inclusi.
Attualmente ATM non esiste più, sostituito indirettamente dall’ottimo FontAgent Pro, però una buona fetta di utenti è rimasta fedele ad Extensis con Suitcase Fusion.
Proprio per questi utenti è da poco disponibile l’aggiornamento a Suitcase Fusion 12.1.4.
Il software include: tecnologia Font Vault; auto-attivazione dei caratteri; visualizzazione dei nomi PostScript; gestione duplicati; ordinamento, classificazione, creazione e gestione di set personali.

Una curiosità, vi siete mai chiesti quali sono i caratteri migliori?
Font Shop ha creato una classifica con i 100 fonts migliori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *