Stampare ovunque dall’iPhone

Ecamm Network può vantare un ricco catalogo di software per Mac, tra cui: BT-1 Bluetooth Webcam, PadSync, CardRaider, iMage Plugin, Movie Conversion Tools, PhoneView, Conference Recorder, More Recent Icons, DockStar, PowerBoost, Call Recorder for Skype, iUSBCam, Drag’n’tooth, Nutshell, LiveIcon, iGlasses e DownloadComment.
Printopia è l’ultima straordinaria creazione della software house del Massachusetts annunciata ieri su Twitter, che permette (appoggiandosi alla tecnologia AirPrint) di condividere le proprie stampanti su qualsiasi versione di iPhone, iPad o iPod Touch con almeno iOS 4.2.
Il software consente di stampare in modalità wireless su tutte le stampanti a getto di inchiostro collegate al Mac, le stampanti laser collegate al router o le stampanti di rete disponibili nella propria LAN. Insomma qualsiasi stampante sia raggiungibile da un Mac che esegue Printopia, lo sarà anche dal dispositivo che funziona con iOS, anche se protetta da password.
Printopia installa un pannello nelle Preferenze di Sistema che funziona indipendentemente dalla condivisione della stampante e non modifica in alcun modo il Sistema Operativo o l’iOS. Aggiunge anche una stampante virtuale, che permette di salvare i file per il Mac in formato PDF. Tra le stampanti virtuali oltre all’opzione “Invia a Mac” c’è anche “Invia a Dropbox su Mac”, l’ideale per inviare un e-book in PDF in pochi secondi e reperirlo in qualunque parte del mondo nella cartella sincronizzata dal servizio Dropbox.com*.
L’installazione e la configurazione è facile ed immediata, come da tradizione Ecamm. Basta fare doppio clic per installare Printopia, e in pochi secondi vedere le stampanti collegate sull’iPhone, iPad o iPod Touch.
Printopia costa meno di 10 dollari, ed è disponibile per il download anche in versione demo per poterlo provare sette giorni, prima di deciderne l’acquisto. Per funzionare richiede un computer Apple PPC o Intel con almeno Mac OS X 10.5 (Leopard) o successivi.

*Registrandovi gratuitamente a Dropbox partendo dal nostro link, ci regalerete 250MB di spazio aggiuntivo.

6 commenti a “Stampare ovunque dall’iPhone”

  1. Davvero interessante..
    Ma se installo questo programmino sul Mac per quanto concerne l’iPad invece non c’è un’app da installare?
    Forse no perchè basterà questo air print…
    Ma al momento su Drop Box, oltre i file e video, i documenti che per esempio creo con Pages non si possono uploadare giusto?

    iMac 20 2.4 4 gb  Mac Book unibody 2.4 4 gb  iPhone 4G 16 GB Bianco  iPod Nano 4 gb  iPad 32 gb 3G

    1. Sì, nessun App richiesta per iPhone.
      Su Dropbox puoi caricare tutto quello che vuoi, qualsiasi tipo di file o cartella.
      È ovvio che i file, quando in realtà sono pacchetti, verranno visti come tali dal browser (non è il caso dei recenti .pages, che sono dei .zip), ma su un altro Mac (collegato allo stesso account Dropbox) tutto il contenuto della cartella sarà identico e preciso.

  2. Dicevo un documento Pages creato con iPad per esempio.. non riesco a caricarlo direttamente, giusto?

    iMac 20 2.4 4 gb  Mac Book unibody 2.4 4 gb  iPhone 4G 16 GB Bianco  iPod Nano 4 gb  iPad 32 gb 3G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *