Smistare le foto con la semplicità del Mac

Nonostante le funzioni avanzate di anteprima delle immagini dal Finder di Snow Leopard e precedenti, qualcuno può trovare addirittura indispensabile quest’applicazione di Black Magik Software: Photo Wrangler.
Il programma permette di osservare rapidamente le immagini all’interno di una cartella per smistarle. Si sceglie la cartella sorgente, per esempio il volume della scheda fotografica, poi si aggiungono le cartelle di destinazione, cestino incluso per eliminare i file scartati, inoltre è possibile decidere se spostare o duplicare i file dalla cartella sorgente a quella di destinazione.
È possibile aggiungere numerose cartelle di destinazione per smistare al meglio le proprie immagini, basando i criteri di separazione in base alla proprie esigenze specifiche. Non si sono limiti alle cartelle di destinazione, è possibile aggiungere il numero desiderato. Ad esempio, si possono avere cartelle di destinazione basate sui soggetti o sugli eventi, con il relativo voto di gradimento. Numerose scorciatoie da tastiera ottimizzeranno il flusso di lavoro, e ad ogni decisione presa il software proporrà l’immagine successiva. Non mancano le comode funzioni di renamer automatico per dimenticarsi i soliti nomi progressivi delle fotocamere e raggruppare in maniera più ordinata il materiale, la ricerca di file duplicati e la possibilità di realizzare rapide presentazioni.
Proprio ieri Black Magik ha rilasciato il nuovo Photo Wrangler 2, che ha aggiunto un browser di anteprima facoltativo nella parte inferiore della finestra principale; con il tasto destro del mouse su una miniatura del browser, l’immagine si apre in una finestra flottante per il confronto; adesso se si chiude la finestra il software rimane giustamente aperto; le anteprime ora possono essere ruotate liberamente; l’ingrandimento dell’anteprima tramite trascinamento è stato aumentato, se si tiene il tasto maiuscole premuto; la documentazione è ora accessibile dal menu Aiuto; aggiunta la funzione per il voto (rating) sull’immagine; una serie di suggerimenti vengono visualizzati facoltativamente all’avvio e molti altri miglioramenti e correzioni.
Photo Wrangler 2 è semplice da usare, ma non è ancora velocissimo, è compatibile con Mac OS X 10.3 fino all’ultima versione di Snow Leopard, costa 24,95 dollari ma è disponibile una versione demo per il download, per valutare prima l’acquisto del programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *