Secret Message, per aspiranti 007

Senza ricorrere a paroloni quali la “Steganografia”, letteralmente “scrittura nascosta” (dal greco graphìa+steganòs), Secret Message si presenta come un software per la creazione e manipolazione di immagini, che permette di inserire al “loro interno” due testi in un file PNG (Portable Network Graphics) uno visibile a tutti, ed uno nascosto, o meglio “poco” visibile.
Il programma, ad onor del vero, è stato definito dallo sviluppatore stesso “per bambini e per i loro giochi”, tant’è la scarsa sicurezza nel nascondere efficacemente il messaggio.
In effetti trovare il testo nascosto non è difficile, specialmente aumentando i dettagli della foto con un filtro di contrasto maggiore, come quello di Adobe Photoshop, comunque ad occhio nudo risulta praticamente invisibile.
L’utilizzo non è dei più intuitivi, ma comunque è facilissimo. I due utenti che vogliono scambiarsi messaggi segreti (nascosti in una immagine) debbono ovviamente munirsi entrambi di Secret Message.
La finestra dell’applicazione ha tre campi e una serie di tasti di comando. Nel campo superiore è possibile digitare il “messaggio in chiaro” che sarà visibile a tutti nell’immagine finita, il campo (nero) centrale è destinato alla compilazione del “messaggio segreto”, infine il campo inferiore è quello che mostrerà “messaggio segreto” quando il puntatore del mouse si appoggerà sul pulsante centrale “See Secret” (mostra segreto).
La procedura è semplice: Si digita il testo visibile a tutti, si digita il testo segreto e si salva il messaggio. Esso comparirà sul desktop con il nome “My Message.png” e sarà pronto per essere consegnato (spedito o copiato) all’amico fidato. A sua volta lo dovrà posizionare sulla scrivania (senza rinominarlo) e potrà leggerlo con la sua copia di Secret Message, cliccando prima su Load Message e sempre appoggiando il puntatore sul pulsante centrale “See Secret” (mostra segreto). Potrà rispondere sullo stesso file per poi reinviarlo al mittente come risposta aggiornata.
Secret Message 1.0 è prodotto da Custom Solutions of Maryland, funziona su qualsiasi Mac con almeno Mac OS X 10.2, si scarica dalla pagina del sito ufficiale ed è completamente gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *