Scoprire la Bibbia ebraica

In effetti è un software di nicchia, non c’è dubbio! Tant’è che in Italia non si trova nessuna traccia o alcun riferimento alla prima versione di Hebrew Reader rilasciata circa un anno fa. Il programma, realizzato dalla Rivulus, una piccola software house a conduzione familiare, è un lettore di lingua ebraica (come chiaramente si evince dal nome) destinato ai testi sacri del cristianesimo e progettato per consentire agli studenti che hanno una conoscenza minima dell’ebraico di leggere effettivamente i brani originali dalla Bibbia ebraica.
È possibile cliccare sulle parole di ogni brano biblico per ottenere tutte le informazioni grammaticali e le relative traduzioni; notevole anche il supporto audio con la lettura in ebraico del testo selezionato, funzione questa inclusa in tutte le letture. Il libro di Giona, la Genesi e il Sacrificio di Isacco (quest’ultimo introdotto di recente) sono i testi inclusi nel programma, in futuro, con i prossimi aggiornamenti, saranno aggiunti altri libri.
La nuova versione 2.0, rilasciata ad inizio mese, offre un codice del software completamente riscritto e nuove migliorie, perdendo però il supporto al vecchio Mac OS X 10.4 (Tiger). Hebrew Reader costa 24,95 dollari per una licenza singola, mentre per quella di gruppo (15 licenze) occorrono 129,95 dollari. Tuttavia è disponibile per il download in versione Demo senza scadenza, ma con la limitazione alla lettura dei soli primi 8 versi di ogni lettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *