Scaricare filmati da YouTube (e simili) da Safari

Nell’universo di applicazioni per Mac ci sono naturalmente tanti software per scaricare i filmati trasmessi in Internet, ma ce n’è uno particolarmente pratico per semplicità ed efficienza, si tratta di Cosmopod, un plugin (o Add-on) per Safari che permette il download diretto di video da YouTube e tutti i siti che offrono la fruizione di filmati in flash (.flv). È anche vero che basta scavare nella finestra Attività per risalire al link originale, ma la comodità di questo strumento non ha paragoni.
Cosmopod si insedia nella barra di Safari e appena rileva qualche contenuto video il pulsante si cambia si accende ed attende di essere schiacciato dall’utente per iniziare il download del video, effettuando il ridimensionamento, ma soprattutto la conversione in Mpeg ottimizzata per i vari dispositivi Apple (iPod, iPhone, AppleTV) e l’importazione automatica in iTunes per la sincronizzazione. È logicamente possibile scegliere di lasciare il filmato nel suo formato nativo.
Cocoamug Software ha da poco rilasciato Cosmopod 4 che offre un processo di rilevamento dei video migliorato, un nuovo sistema di cache che evita di scaricare il file due volte, il supporto per Mac OS 10.6 ed il supporto nativo ai 64-bit. Il programma costa 12 dollari (al cambio 8.90 euro) ed è disponibile per il download anche in versione Trial per la durata di 5 giorni a partire dal primo lancio. Per Firefox c’è una famosa alternativa gratuita che si chiama Video DownloadHelper.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *