Sbloccare PDF anche senza password

Michele Balistreri, della Briksoftware, è lo sviluppatore di alcuni interessanti programmi, tra cui PDFKey Pro, un software semplice ed efficace che promette di sbloccare i documenti PDF protetti da password. L’utility è stata ideata per aiutare gli utenti Mac a recuperare i documenti PDF, dei quali si posseggono le proprietà intellettuali, anche quando la password di protezione è andata per qualche motivo dimenticata.
Nel 2006, con l’introduzione della versione 3.0, fu aggiunta la possibilità di fare anche l’inverso, e cioè bloccare i documenti PDF proteggendoli con una password, sia per controllarne l’apertura che per restringere i permessi sul file sulla copia del contenuto o la stampa dello stesso.
Nel corso degli anni PDFKey Pro ha goduto di decine di aggiornamenti, l’ultima a fine 2009, aggiungendo periodicamente migliorie e nuovi funzioni. A riprova che il software goda di un’ottima roadmap e presenti uno sviluppo continuo, il programmatore italiano ha recentemente rilasciato un aggiornamento alla versione 3.10.1, introducendo anche il supporto a 64 bit per Snow Leopard.
Utilizzare PDFKey Pro 3.10.1 è facilissimo, basta trascinare uno o più file nella finestra del programma con l’icona del lucchetto; sul lato corrispondente al lucchetto aperto per sbloccarli o sul lucchetto chiuso per bloccare i file seguendo le opzioni sul tipo di protezione desiderato.
Localizzato in italiano, inglese, francese, tedesco, polacco, giapponese e portoghese, PDFKey Pro 3.10.1 costa 24.99 dollari, ma è disponibile per il download anche in modalità DEMO, che per usare tutte le funzioni sui PDF a singola pagina, o comunque sproteggendo soltanto la prima pagina di un più voluminoso PDF protetto.

Un commento a “Sbloccare PDF anche senza password”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *