Ripulire dischi e cartelle per Windows

Daniel Stine è uno studente di Ingegneria e Scienza dell’Informazione del Midwest, appassionato di sviluppo software: FileMaker, Ruby, C, Objective-C, HTML, CSS, webapps e database. Recentemente ha realizzato un piccolo scritp/applicazione da posizionare comodamente nella Barra degli strumenti del Finder per pulire da elementi superflui le pendrive e altri supporti rimovibili collegati al Mac.
DriveCleaner serve ad eliminare gli elementi .fseventsd, .Spotlight-V100, .Trashes e le risorse dei file da Volumi destinati a sistemi che potrebbero non gradire questo tipo di presenze. È noto infatti che molti PC Windows (o player multimediali) vanno in difficoltà quando si presentano al loro interno file con estensione ingannevole e che iniziano per punto/underscore.
Le istruzioni per l’utilizzo di DriveCleaner sono estremamente semplici. Per installare il software basta trascinarlo nella cartella Applicazioni, e poi trascinarlo fino alla Barra degli strumenti del Finder. Per utilizzarlo bisogna aprire l’unità che si desidera ripulire, quindi fare clic sull’icona DriveCleaner.
Attenzione però, in realtà l’applicazione non agisce solo sui volumi rimovibili, ma direttamente nella finestra al momento aperta/attiva (e di conseguenza in tutte le sue sottocartelle), potesse anche essere la Scrivania del Mac o l’intera cartella Utente. Anche se si lancia dal Dock o da Spotlight, lo script verrà inesorabilmente eseguito nella finestra attiva del Finder.
DriveCleaner è comodo, ma in alcuni casi pericoloso, specialmente se vengono coinvolti accidentalmente vecchi file privi di estensione, dove l’associazione con l’applicazione è data esclusivamente dalla sua resource fork: perdendo questo identificatore sarà impossibile aprire il file senza assegnarvi successivamente una estensione corretta.
Agendo su un volume esterno verranno eliminate le impostazioni di Spotlight per quel disco e distrutti i file presenti nel cestino, quindi non andrebbe usato sui dischi che necessitano di questi file o su dischi di Time Machine. DriveClean è freeware e fornito senza alcuna garanzia; è disponibile da qualche giorno per il download, dal sito dello sviluppatore.

Un commento a “Ripulire dischi e cartelle per Windows”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *