Rilasciato VLC 0.9.2

Un lavoro che dura da sei anni quello del Team di VideoLAN, che ha rilasciato nella giornata di ieri la versione 0.9.2 del notissimo player videomusicale VLC.
Immancabile sui nostri Mac, il player ci viene in soccorso riuscendo talvolta a sopperire alle difficoltà di QuickTime, supportando moltissimi formati audio e video, come MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, DivX, mp3, ogg e molti altri, così come DVDs, VCDs e vari protocolli streaming.
Il player non ha bisogno dell’installazione di codec per funzionare, la nuova versione aggiunge due nuovi decoders ai precedenti e apporta ulteriori nuove funzionalità, oltre alla correzione dei bug della precedente: nuova caratteristica di uscita video, pannello dei controlli semplificato, e altro ancora.
VLC può anche essere usato come server per lo streaming in unicast o multicast, in IPv4 o IPv6 su una rete di banda medio-larga.
L’applicazione è gratuita e Open Source, e può essere scaricata direttamente dal sito di VideoLAN, dove sarà possibile trovare ulteriori e dettagliate informazioni in merito a questa versione, che rafforza la speranza nell’atteso rilascio della versione 1.0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *