Rilasciato Parallels Server per Mac

La casa di sviluppo software di virtualizzazione Parallels, ha rilasciato Parallels Server for Mac, un nuovo software che permette di far girare server virtuali su qualsiasi Mac con processori Intel. Secondo Parallels, la virtualizzazione sta attualmente prendendo piede anche nel segmento aziendale per la sua integrazione con le infrastrutture.
Un esempio pratico che Parallels ha dato sull’uso della virtualizzazione è nel test del software. Spesse volte gli IT manager hanno bisogno di creare nuovi setup di completamente nuovi sistemi per procedere a test di software. Usando la virtualizzazione questo tipo di test può essere fatto senza l’aggiunta di altro hardware.
Parallels Server include Supporto Virtuale per Symmetric Multi-processing 4-way; supporto per ACPI BIOS e supporto sino a 32GB di memoria RAM fisica; Supporto per la tecnologia Intel Virtualization Technology (Intel VT-x) per ottenere pieni vantaggi dall’accelerazione dell’hardware e la possibilità di far girare qualsiasi combinazione di più di 50 differenti sistemi operativi ospiti x86 (32-bit) e x64 (64-bit).
Parallels include anche un SDK che permette a vendor di terze parti di integrare supporto Parallels Server nei loro prodotti. L’SDK è lo stesso che viene usato dai suoi ingegneri per sviluppare Parallels Management Console.
Parallels Server for Mac è disponibile al costo di 1,291 euro (IVA inclusa) con soluzioni di package Platinum e Gold Maintenance packages, che includono aggiornamenti gratuiti e supporto prioritario.
Sul sito è anche disponibile una Demo per il download.
Fonte: MacSecrets

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *