Recuperare spazio su disco

Un nuovo Hard Disk da 1 Terabyte costa meno di 100 euro e quelli da 2 TB non fanno gridare più al miracolo: centinaia di migliaia di file, piccoli e grandi, invadono la memoria dei moderni Mac, e quanto più capiente è questa, tanto meno ci si preoccupa di ottimizzare gli spazi, ordinare le cartelle ed eliminare i file superflui.
Non aiuta nemmeno Spotlight, che con la sua capacità di “reinventare” il metodo di ricerca dei file, minimizza ancora di più la necessità di fare ordine tra le proprie cose, ragion per cui sarà sempre più difficile ricordarsi di buttare quel determinato file parcheggiato mesi prima in una cartella provvisoria.
GrandPerspective, un progetto Open Source nato nel 2007, può aiutare a risolvere rapidamente questo inconveniente. Si tratta di un piccolo software per Mac OS X che, dopo una rapida scansione, presenta una mappa grafica dei file contenuti all’interno di un Hard Disk o di una determinata cartella a scelta, per una valutazione immediata della situazione.
Ogni file è visualizzato come un rettangolo con una superficie proporzionale alla dimensione del file. I file contenuti nella stessa cartella vengono raggruppati in un box per identificare rapidamente la loro posizione. Una cartella molto grande viene rappresentata da un rettangolo grande, e tutti i i file contenuti all’interno diventano una serie di tasselli colorati (sensibili al puntatore) che insieme ne rappresentano la forma.
Poiché dall’interno dell’applicazione è possibile accedere alle cartelle invisibili è inutile sottolineare che bisogna prestare la massima attenzione a cosa si deciderà di eliminare, infatti molti file visualizzati potrebbero appartenere ad elementi indispensabili al Sistema Operativo per il suo corretto funzionamento; sarà sufficiente individuare i file e le cartelle che occupano la maggior di spazio sull’HD, accertarsi della loro provenienza ed eliminarli se appartengono alla categoria delle dimenticanze.
GrandPerspective offre alcune opzioni, come quella di cancellare (con molta attenzione) i file direttamente dal programma, personalizzare i colori assegnati ai blocchi nella finestra, modificare la legenda dei colori e della tipologia dei file, e molto altro. Il software, sviluppato da Eriban Software, è stato appena aggiornato alla nuova versione 1.3 introducendo alcune novità, tra migliorie e bug fix.
GrandPerspective 1.3 si scarica gratuitamente dalla pagina di download del sito ufficiale ed è progettato per essere utilizzato da Mac OS X 10.3.9 fino all’ultima versione del Sistema Operativo di Apple, Mac OS X 10.6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *