Quando il MacBook si spegne da solo

I possessori di MacBook che lamentano spegnimenti occasionali del loro nuovo portatile stanno aumentando considerevolmente, al punto che alcuni possessori di MacBook hanno allestito il sito Web: www.macbookrandomshutdown.com, per discuterne il problema.
Nelle lamentele viene evidenziato il fatto che, dopo un certo periodo di uso normale, qualcosa porta a spegnere il portatile Apple di fascia bassa con processore Intel.
Alcuni utenti riportano che che i loro MacBook improvvisamente incominciano a spegnersi con problemi connessi alla presa di alimentazione MagSafe, altri indicano anomalia nella batteria che sembra non caricare più e nel menu richiederebbe centinaia di ore per la ricarica.
Ecco un filmato dell’anomalia:
http://www.imaccanici.org/filmati/macbookoff.mov
Update: Giovedì, 07 Settembre 2006
Il problema del riavvio casuale dei MacBook è stato riconosciuto da Apple, che ha aperto un breve capitolo sulle pagine di supporto. Dove dice: "Se il tuo MacBook si spegne a intermittenza, contatta AppleCare". In questo modo riconoscono ufficialmente il problema, e la riparazione o sostituzione dovrebbero essere gratuite e veloci.

13 commenti a “Quando il MacBook si spegne da solo”

  1. Bisogna abituarsi!!!
    Siamo entrati nell’era “MORTE TUA VITA MEA“!!!

    Per Apple è diventata più importante la “quantità” della
    qualità“.

    Spiacente che sia così, ma guardandomi intorno, ho sempre più
    conferme.


    ——————————————–
    se una cosa non la sai… salla!

    1. E’ un tuo opinabilissimo parere, conosco persone che lavorano su mac con intel
      e non hanno problemi, il punto è che si dovrebbe essere imparziali e non fare
      PROPAGANDA (nel senso più brutto della parola).
      Non tacere sulle cose che funzionano meglio e Staraparlare su quello che non
      và, addirittura è stato criminalizzato il boot troppo veloce dei mac
      nuovi..andiamo….


      visita jemitho.com

      1. Ah, giusto una cosa io ho un ppc G4 e nessun intel a casa, ma ahimè iDVD
        (nonostante io abbia i requisiti minimi di sistema per farlo girare) mi freeza
        sempre il mac, e non sono mai riuscito a fare un lavoro senza perdere ore, se
        avessi un mac con intel avrei un mac più prestante rispetto al mio e riuscirei ad
        usare iDVD! ma questa è COLPA di Intel….


        visita jemitho.com

        1. In effetti ho riscontrato diversi bug sulla versione attuale di iDvd legati alla
          codifica audio dei filmati.
          Pensa che con un Quad PPC ci son volute 18 ore invece che 2!
          Per forza il tuo G4 crollava.

        1. Franz la tua professianalità è fuori ogni dubbio come quella di tutti gl’
          iMaccanici. Ogn’uno ha le proprie opinioni e, nei limiti di una sana e corretta
          divulgazione di informazioni, forse è anche giusto esprimerle in un articolo.
          Spesso ho scherzato e vi ho un pò stuzzicati su queste pagine, sapendo come la
          pensavate e facendo un pò il bastian contrario, a volte pur solamente per
          “spirito” (lo ammetto). Detto ciò…… i Mac con intel sono 3X meglio di quelli
          con ppc!!

          Giuro! Me lo ha detto Bill Gates che ormai è uno dei migliori amici di Jobs….
          quindi fonti certe!! :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D


          visita jemitho.com

          1. Giuro che non volevo “Staraparlare”, ma semplicemente esprimere il mio
            parere!

            Ho dal 98 iniziato a lavorare con Mac, e lo ritengo ancora SUPERIORE
            rispetto ai PC per facilità d’uso e prestazioni, ma ritengo che la MELA
            non faccia più le cose come una volta.

            Es: Il Tiger, appena uscito aveva enormi problemi, visto che:

            – l’ho comprato il giorno della presentazione,

            – l’ho installato

            – due giorni dopo c’era già un’ aggiornamento

            – e nel giro di 3 settimane ho dovuto riformattare tutto e per
            lavorare in tranquillità reinstallare il Panther (che tutt’ora uso)

            Su che Macchina l’ho installato?

            PowerMac G4 733 con 1GB di Ram, superiore ai requisiti minimi.

            Nella mia stessa situazione si sono trovati altri 4 miei conoscenti.

            Casualità?

            Tornando ai processori INTEL, tutti quelli che conosco, che si sono
            tuffati nella novità, chi per lavoro e chi per svago, hanno problemi di
            diverso genere… (applicazioni in Crash, Freez del Computer, Problemi
            Hardware ecc.)

            Non erano cose da PC?

            Se non fosse per il motivo, che la MELA fà
            pagare molto di + i suoi prodotti rispetto agli altri Personal Computer,
            non ci fare poi molto caso.
            Teoricamente, chi paga di + è perchè vuole anche qualcosa di + e non
            solo in Design!

            Poi appena uno dice qualcosa di storto sulla MELA, ecco un
            guerrafondaio, uno che disprezza, ecc. No!… sono semplicemente
            convinto (e
            spero di potermi ricredere al più presto) che si guardi più agli incassi che
            a quello che si offre. Spero con questo di non offendere nessuno,
            Jemitho compreso. 😛 😛 😀


            ——————————————–
            se una cosa non la sai… salla!

  2. Dimenticavo una cosa… il mio G4 era dotato di Superdrive, ma durante
    l’utilizzo di IDVD un bel giorno si è rotto, è partita una molla.
    Il SUPERDRIVE in questione, che conservo ancora, è un Pioneer DVR
    -103PA che scriveva i DVD a 1X (ovviamente con il Firmware della
    MELA). Chiamo l’assistenza per sapere come poterlo sostituire, magari
    anche con uno + veloce 2x o 4x, e sai che mi dicono? Posso sostituirlo
    solo con uno uguale (1X) e il costo come pezzo di ricambio e di
    800Euro. Cosa?! Che?! Nell’epoca dei masterizzatori DL 16X a 54 euro
    pagati molto, io ne devo comprare uno a 1X a 800Euro? E tutto questo
    perchè non rilasciano i Firmware da poter aggiornare quelli che montano
    nelle macchine contemporanee. Indovina che Masterizzatori DL montano
    nei G5. Se io ne compro uno uguale, ma con il firmware non MELATO,
    non mi viene visto come superdrive e devo ricorrere a patch di terze parti
    per far si che questo avvenga. Sembra corretto che io non possa
    cambiare una semplicissima periferica come un Masterizzatore?


    ——————————————–
    se una cosa non la sai… salla!

    1. Problemi li hanno tutti sia con PC che con Mac, questo è normale, la perfezione
      non esiste, la politica di Apple per quanto riguarda la sostituzione di parti è
      discutibile ma lo è sempre stata. Io sono cmq convinto che le macchine di Apple
      siano le migliori in assoluto, e soprattutto non è vero che costano tanto, prova a
      prendere un macbook e fare un portatile dell con le stesse componenti e vedi
      quale costa di più… senza contare che il macbook ha Mac OsX ed un design
      impareggiabile!


      visita jemitho.com

  3. Secondo un ingegnere tedesco gli spegnimenti sono da addebitare ad un
    cavetto tra il sensore del calore e la CPU. Quando si riscalda l’isolante del cavo si
    scioglie per il calore e crea un corto circuito sulla CPU, che spegne
    immediatamente il MacBook. Una volta raffreddatosi il laptop si riaccende.

    Nell’articolo si precisa che è sufficiente isolare questo cavo, per eliminare il
    problema. Si deve aprire completamente la macchina, togliendo prima il case
    inferiore e quindi quello superiore, per poter accedere alla CPU interna. Bisogna
    quindi rivolgersi ad un centro di assistenza Apple.
    http://www.heise.de/newsticker/meldung/77700/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *