Pulizie al Sistema del Mac

MacPaw ha rilasciato poco fa il nuovo CleanMyMac 1.5, un programma creato per offrire una profonda pulizia del disco rigido del Mac dai file, anche di Sistema, spesso davvero superflui.
La nuova versione implementa modifiche impressionanti all’interfaccia utente; un notevole miglioramento delle prestazioni e riduzione del consumo di memoria; l’aggiunta di nuove funzionalità e molto altro sotto il cofano.
Il potente, ma leggero “all-in-one” CleanMyMac, offre una serie di servizi di pulizia con una semplicità unica, grazie all’interfaccia grafica efficiente ed elegante, promettendo il risparmio di centinaia di MB sul disco rigido e prestazioni operative nettamente migliori. Si tratta del software ideale per chi ha paura di usare programmi complicati di pulizia, o con addirittura il rischio di eliminare qualcosa di vitale per la funzionalità corretta del Sistema Operativo.
CleanMyMac 1.5 viene venduto in alcune differenti formule: una licenza singola che scade dopo sei mesi, al prezzo conveniente di 14.95 dollari; una singola, senza scadenza a 29.95 dollari; una doppia licenza (a vita) che costa 49,95 dollari; un Pack da 5 licenze a vita a 74.95 dollari; ed una invitante offerta speciale da 39.95 dollari che offre la licenza a vita del programma, con in omaggio MacHider, il software per la gestione della visibilità dei file (appena aggiornato alla versione 1.3.0) dal valore di 19.95 dollari. Sul sito del produttore è disponibile per il download una versione gratuita, ma dalle funzionalità limitate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *