Per non perdere la memoria

La prima segnalazione del 2008 riguarda PTH Consulting, la Software House che ha aggiornato ieri PTHPasteboard alla versione 4.2.5, migliorando la compatibilità con Leopard e risolvendo alcuni piccoli difetti.
PTHPasteboard è un piccolo, ma comodissimo tool gratuito che tiene traccia degli ultimi 20 copia/incolla effettuati, tramite una finestra che possiamo richiamare e utilizzare quando vogliamo. Gli elementi copiati poi sono conservati anche dopo lo spegnimento del Mac e in più potete definire delle clipboard personalizzate che contengano sempre gli elementi che usate più spesso.
Esiste anche in versione Pro, che costa 24,95 dollari, con la capacità di sincronizzare gli appunti su più macchine, con filtri facili e potenti per la manipolazione del testo.
Lo sviluppatore del programma ha anche realizzato un breve Screencast che ne illustra le potenzialità in azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *