Nuovo Roxio Toast Titanium 10

Roxio ha annunciato il rilascio di Toast 10 Titanium, l’ultima major release della suite multimediale per Mac OS X.
Da oltre un decennio il software è stato il punto di riferimento per la masterizzazione di supporti CD/DVD sul Mac, poiché ha sempre offerto in maniera semplice e veloce la possibilità di masterizzare dati, foto e musica, successivamente guadagnando il supporto al video e alla scrittura di dischi più complessi fino agli ultimi Blu-ray Disc per Mac e PC.
Toast Titanium 10 guadagna nuove funzionalità in questa versione: estrae clip da qualsiasi DVD-Video e permette di convertirli nel formato preferito; salva i video del web per dispositivi portatili e televisioni; archivia filmati da fotocamere AVCHD a disco con un solo clic; crea librerie MP3 catturando l’audio direttamente da Internet; converte CD di audiolibri per la riproduzione su iPod; trasferisce video dal Mac ai dispositivi TiVo DVR per la riproduzione veloce in TV; sincronizza cartelle in maniera bi-direzionale tra più computer o unità esterne ed infine offre 20 nuovi menu per DVD e dischi Blu-ray.
La novità di quest’anno è l’introduzione di una versione Pro di Toast che include tutte le caratteristiche della versione standard, ma aggiunge in bundle un pacchetto di applicazioni di terze parti per facilitare la creazione di musica, l’editing di audio e foto.
Entrambe le versioni di Toast Titanium 10 richiedono un Mac (PPC o Intel) con Mac OS X 10.5 (Leopard) o superiore. Toast 10 Titanium costa circa 100 dollari, ma gli utenti di della precedente versione possono aggiornare con 80 dollari. Toast 10 Titanium Pro costa invece 150 dollari (130 per chi aggiorna) includendo nel pacchetto i programmi SonicFire Pro per la creazione di colonne sonore, SoundSoap per la riduzione del rumore audio, FotoMagico per slideshow ad alta definizione, LightZone per il fotoritocco ed il plug-in High-Def/Blu-ray Disc.

4 commenti a “Nuovo Roxio Toast Titanium 10”

  1. Hanno eliminato, almeno così sembra, la possibilità di creare dischi DIVX. Chi apprezza Toast anche per questa opzione dovrà cercare altre vie, a meno che il saggio Franz non abbia la soluzione!

    THR

    1. Grazie per il saggio, ma così mi metti in difficoltà.
      😉
      Comunque un disco DIVX o AVI viene riprodotto da un comune lettore come semplice disco dati che includa questo file (AVI o DiVX).
      Diciamo che si può creare con Handbrake o MPegStreamclip e poi masterizzarlo con Toast come dati Mac/PC.

  2. Ho provato a masterizzare fims scaricati da internet con toast titanium 10 ma il risultato è stato quello di avere audio e video non sincronizzati. La discrepanza aumentava con il trascorrere del tempo di visione. Se mi potete aiutare vi sarei veramente grato.
    Grazie
    Riccardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *