Nuovo iMac G5

Ecco a voi iMac G5

Tutto nuovo e ancora migliore
Potenziato da nuove funzionalità e da prestazioni migliori riunite in un design più elegante che mai, il nuovo iMac G5 cambierà il modo di interagire con il vostro computer e con le vostre librerie di musica, foto e film.

Un posto in prima fila
Da oggi potrete utilizzare il vostro Mac in modo del tutto nuovo. L’ interfaccia Front Row e il telecomando Apple Remote vi permettono, infatti, di selezionare a distanza la musica, le foto, i film e i DVD lontano dalla scrivania, da una parte all’ altra della stanza.

Design ultrasottile all-in-one
Disco rigido, altoparlanti stereo, SuperDrive con caricatore automatico, iSight integrata e molto più: tutti i componenti di iMac G5 sono racchiusi nello schermo panoramico piatto, oggi più sottile che mai. Sul pannello posteriore sono situate due porte FireWire e tre USB, senza contare le due porte USB sulla tastiera. E quando non utilizzate il vostro Apple Remote, lo potete mettere al sicuro attaccandolo all’ iMac sotto il SuperDrive.

iSight
Ora iMac G5 racchiude una videocamera iSight, quasi invisibile, integrata sopra lo schermo. Funziona con iChat AV per facilitare enormemente le vostre videoconferenze. Potrete inoltre scattare foto grazie al nuovo e divertente software Photo Booth, con lo schermo di iMac che si comporta come un vero e proprio flash. Dopo aver scattato una foto, Photo Booth permette di aggiungervi effetti divertenti prima di inviarla per e-mail o salvarla come uníicona dei contatti.

L’hub digitale per eccellenza
iMac G5 include Mac OS X Tiger e la suite di applicazioni iLife ’05, per cui è subito pronto a trasformarsi nel centro della vostra vita digitale. Componete album di foto, guardate o create un film, controllate le condizioni del tempo e altro ancora. Il tutto da subito, non appena tirate fuori il computer dalla confezione.

Tecnologia wireless integrata
iMac G5 vi permette di tuffarvi subito in un mondo wireless, infatti integra sia AirPort Extreme 802.11g sia la tecnologia Bluetooth 2.0+EDR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *