Nuovi PowerBook, quanto nuovi?

Nuovi PowerBook, quanto nuovi?

I nuovi PowerBook sembrano essere passati in secondo piano rispetto all’avvento del G5 con processori dual core, certamente il passo maggiore lo hanno fatto le macchine desktop della Apple, ma approfondiamo i progressi dei PowerBook che restano fermi solo sui processori. Innanzitutto rispetto ai “vecchi”portatili guadagnano un’area di visualizzazione significativamente maggiore, che include il PowerBook 17″ con una risoluzione 1680×1050 pixel (il 36% in più rispetto ai precedenti – e il PowerBook 15″ con una risoluzione 1440×960 pixel) il 26% in più rispetto alla generazione precedente. Ideale per professionisti business e creativi, i nuovi PowerBook 15″ e 17″ rendono ancora più facile la lettura dei testi e la visualizzazione di immagini grazie ai display più luminosi – fino al 46 percento più brillanti sul modello da 17 pollici. I PowerBook 15 e 17 pollici forniscono inoltre fino a un’ora in più di autonomia per poter lavorare ancora di più in contesti di mobilità. La linea PowerBook include solo tre modelli:
il PowerBook 12″ a 1.5 GHz con un’unità ottica SuperDrive 8X e i nuovi PowerBook da 15″ e 17″ a 1.67 GHz con un’unità ottica SuperDrive 8X con supporto double-layer.
Sia i PowerBook 15 e 17 pollici includono la scheda grafica ATI Mobility Radeon 9700 con 128 MB di memoria video dedicata DDR e sono ora dotati di supporto Dual Link integrato per l’utilizzo come monitor esterno del formidabile Cinema HD Display 30” di Apple, che fornisce oltre quattro milioni di pixel di spazio in più per lavorare.
Da non sottovalutare, oltre alle migliorie apportate, il ribasso dei prezzi:
-PowerBook 12″
con Superdrive, cala il prezzo che passa da 1.739 a 1.619 Euro con un risparmio di 120 Euro.
-PowerBook 15″
con SuperDrive Double Layer passa da 2.299 Euro a 2.079 con un risparmio di ben 220 Euro.
-PowerBook 17″
con SuperDrive Double Layer, il prezzo del 17″ precendente era di 2.699 Euro che diventano
2.599 con un risparmio di 100 Euro.

-OraCle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *