Nuovi chip grafici per Macbook e Macmini

L’acquisto di un Macmini o di un MacBook spesso è frenato dal grosso limite della scheda grafica.
Infatti le macchine in questione integrano sulla scheda logica il chip grafico Gma950 condividando la Ram con il computer.
Le prestazioni grafiche del Chip integrato non soddisfano i videogiocatori, o chi fa uso di applicazioni che richiedono un’elevata attività alla scheda grafica.
Intel però sta lavorando sul nuovo processore grafico Gma965, che eseguirà via hardware le procedure transform and lighting, raggiungendo velocità ragguardevoli anche in assenza di una scheda video dedicata.
Nelle prove di laboratorio, Call of Duty 2, in presenza di processore Gma965, raggiunge i 50-80 fotogrammi per secondo. Su un Gma950 attuale il titolo è praticamente ingiocabile.
http://www.macworld.com/news/2007/03/08/intelgdc/index.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *