Macworld, tutto è perduto?

La scomparsa di Macworld dalle edicole italiane è purtroppo un evento storico per gli utenti Mac del Belpaese. Abbiamo cominciato a parlarne dal 19 ottobre sul nostro forum, ma evidentemente era già tardi. Il primo allarme partì da Luca Accomazzi il 1 settembre, che con un cinguettio su Twitter scrisse: “Cattive notizie per Macworld. La casa (non la testata) è in crisi, è in forse l’esistenza della rivista”, annunciando principalmente la fine dei suoi “Clipboard” e poi cinque settimane più tardi: “Mi confermano che Macworld Italia non sarà più in edicola. Resta in vita il sito web (al quale io non partecipo)”.
Intanto Lucio Bragangolo giustamente prendeva le distanze con chi cercasse di chiedergli informazioni precise: “Sono solo un collaboratore di Macworld e con la redazione, da sempre, ho contatti occasionali e nulla più. Spero che vogliano farsi vivi loro ufficialmente”.
È molto triste perdere Macworld perché (senza nulla togliere alla concorrenza) si è dimostrata una risorsa troppo importante per i Mac User più avanzati, con il valore aggiunto degli articoli provenienti dalla testata americana, come invece non succede con la storica antagonista Applicando (più orientata al desktop publishing).
Due settimane fa Piersandro Guerrera, redattore di PC World Italia, scriveva sul forum della sua rivista: “In un momento molto critico per il panorama editoriale italiano, Just Be intende coniugare l’esperienza, l’autorevolezza e la qualità riconosciuta a PC World Italia, Computerworld Italia, Macworld Italia e GameStar Italia con una serie di nuove iniziative che porteranno a potenziare i contenuti giornalistici di tali testate e a espanderne le modalità di fruizione. Ci scusiamo soprattutto con i lettori di PC World Italia e Macworld Italia per i disagi legati agli aggiornamenti di questi giorni. Torneremo quanto prima a proporre un servizio completo a tutti”.
A quanto pare tra pochi giorni sarà in edicola il numero di Novembre di PC World Italia, portando quindi la debole speranza ai lettori di Macworld Italia, che si augurano intensamente la ripresa anche per la loro rivista preferita.
La bella notizia è che nell’attesa di un ritorno, abbiamo deciso di commemorare la nostra amata rivista realizzando una (faticosa) copia in PDF del primo numero storico di Macworld Italia, risalente all’ottobre del 1991. Da quel giorno sono passati esattamente 19 anni e di cose ne sono cambiate… e nell’aria c’era già il profumo di Next basato su Unix.
Ad ogni modo la voce ufficiale di Macworld Italia è questa: “Una nuova casa editrice, giovane e focalizzata, si è affacciata sul mercato editoriale italiano. Dal 1° ottobre 2010 Just Be Srl è la nuova licenziataria per l’Italia dei brand e delle testate giornalistiche specializzate di IDG (International Data Group), il maggiore editore mondiale di pubblicazioni informatiche e fornitore globale di servizi ICT, con oltre 200 milioni di utenti in 90 Paesi. A Just Be faranno d’ora in poi capo in Italia le attività di pubblicazione dei siti web di Computerworld Italia, PC World Italia, Macworld Italia e GameStar Italia, nonché del mensile cartaceo PC World Italia” (non si cita la versione cartacea di Macworld Italia).
David Hill, chairman e CEO di IDG International Publishing Services ha ottimisticamente dichiarato: “Siamo contenti di questa nuova iniziativa in un mercato per noi importante come quello italiano. Siamo sicuri che questo nuovo partner sarà in grado di cogliere tutte le opportunità di business e servire al meglio gli utenti e i clienti italiani”.

11 commenti a “Macworld, tutto è perduto?”

  1. Questo il commento di poche ore fa della Redazione di PC World sul blackout del mese di Ottobre:

    Ciao a tutti,
    vogliamo rassicurarvi sul futuro di PC World Italia e sugli aggiornamenti relativi a questo sito.

    Per quanto riguarda il mensile PC World Italia, tra pochi giorni sarà in edicola il nuovo numero di Novembre 2010.

    Sì, è vero, è saltato il numero di Ottobre.

    Purtroppo nella fase di passaggio da un editore all’altro (ricordiamo che dal primo di ottobre Just Be S.r.l. è la nuova licenziataria per l’Italia dei brand Computerworld Italia, PC World Italia, Macworld Italia e GameStar Italia) non abbiamo potuto garantire la qualità editoriale del mensile e abbiamo quindi preferito, piuttosto che sfornare un numero povero di contenuti, passare direttamente al nuovo numero di Novembre, che come potete vedere è ricco di contenuti e novità.

    Per gli abbonati questo “salto” si tradurrà nel recupero di una mensilità aggiuntiva alla scadenza naturale del loro abbonamento.

    Per quanto invece concerne il sito, stiamo tornando a popolarlo di notizie e approfondimenti.

    E’ ancora “in fieri”, in divenire, ma torneremo presto a fornire un servizio completo e di qualità.

    Grazie a tutti per la pazienza!

    La Redazione di PC World

  2. OCR primo numero di MacWorld, un lavoro perfetto! Di chi è opera? Che programma OCR è stato utilizzato, io non ho mai trovato un programma che lavori a dovere.

  3. Date: 29 ottobre 2010
    Subject: ABBONAMENTO MACWORLD
    Gentile “Cliente",
    le comunichiamo che la pubblicazione del mensile Macworld è al momento sospesa a causa di un cambio editoriale.
    Le alternative proposte dal nuovo Editore Just be s.r.l. riguardano la sola conversione delle copie residue del suo abbonamento in:
    1) copie della rivista PCWORLD a partire dal numero di Dicembre, da quel numero in poi vi saranno costantemente non meno di una decina di pagine e approfondimenti dedicate al mondo Mac.
    2) copie del trimestrale IPhone World, il cui prossimo numero sarà in edicola a fine Novembre 2010.
    3) un anno di abbonamento alla imminente versione DIGITALE di MACWORLD – utilizzabile su dispositivi mobili (Ipad, Iphone, IpodTouch, Pc ecc) – la pubblicazione di questa novità editoriale è prevista da fine Gennaio 2011, per poi proseguire con periodicità mensile.
    La preghiamo di comunicarci quale delle 3 opzioni preferisce chiamando lo 02/84402733, inviando un fax allo 02/84406071 o inviando una email ainfo@sofiasrl.com
    In attesa di un suo cenno di riscontro, porgiamo distinti saluti.
    S.O.F.I.A. Srl – Servizio Clienti JustBe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *