Mac OS X 10.5.7 sotto controllo

La software house Maintain, famosa per la sua popolare utility di manutenzione di Mac OS X, ha rilasciato Cocktail 4.3.2, dedicata esclusivamente a Leopard, e già completamente compatibile con la prossima versione di Mac OS X 10.5.7. Tra le caratteristiche introdotte da questo aggiornamento c’è la capacità di rilevamento e rimozione di OSX/Inqtana.B worm; viene corretto un problema con la cancellazione sicura dei file installati da cavalli di Troia e Virus; miglioramenti nella rimozione della cache di Internet e della cache dei font (relativi anche ad Adobe Illustrator); risoluzione dei problemi di compatibilità con la beta pubblica di Safari 4 e aggiornamento delle azioni di Automator. Cocktail costa 14.95 dollari ed è una delle utility migliori per Mac,
permette di intervenire su diversi elementi della GUI o su impostazioni segrete di Finder, Dock o Exposè, ma anche di applicazioni integrate come Safari e Mail. Offre anche la visibilità dei file nascosti che di default sono celati all’utente da Mac OS X. Si possono modificare, personalizzare ed ottimizzare le connessioni internet, attraverso parametri normalmente non accessibili, come MTU e lo speed duplex. La funzione Pilot offre l’esecuzione automatica delle operazioni di pulizia e ottimizzazione globale del Sistema e la rimozione della cache nei vari livelli gerarchici.
Cocktail 4.3.2 è disponibile per il download anche in versione demo per valutarne l’acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *