Lotta ai problemi infantili del linguaggio

Lo sviluppatore della software house torinese Dighentis, Alessandro Benedettini, ci informa del rilascio di una applicazione che potrebbe rivelarsi molto utile per aiutare i bambini che manifestano un’anomala espressione del linguaggio.
Il software si chiama i-Lexis, ed è un nuovo ed innovativo strumento destinato espressamente ad aiutare quei piccoli cuccioli di uomo che manifestano problemi e disturbi logopedici. Il linguaggio è un’importante e complessa funzionalità che è molto vulnerabile, specialmente in età evolutiva. Tutti i bambini imparano sin da piccoli le regole della loro lingua attraverso l’utilizzo, senza la necessità di un insegnamento formale.
 In i-Lexis si usa il “gioco” come approccio principale per aiutare i bambini nell’apprendimento del linguaggio in un modo del tutto naturale. È lo strumento e complemento ideale per aiutarli durante il processo di apprendimento del linguaggio. È stato espressamente ideato per essere utilizzato come strumento di supporto per svariate necessità nell’ambito della comunicazione, tra cui: sviluppo precoce della comunicazione; aiuto alle persone con disfunzioni nell’uso del linguaggio; aiuto alle persone con problemi di A.S.D. (Disturbi dello Spettro Autistico), etc. È anche possibile utilizzare i-Lexis come semplice dispositivo AAC (Augmentative Alternative Communication) per migliorare la comunicazione ed interazione dell’individuo con l’ambiente circostante.
Tra le principali caratteristiche dell’applicazione: più di 265 parole pre-registrate da speaker professionisti; modalità “Leggi” e “Sillaba/Leggi lentamente” per ascoltare ogni parola letta in entrambe le modalità; 7 ambienti principali (tra cui “casa”, “scuola”, etc.) con più di 40 ambienti secondari, tutti illustrati e coloratissimi; interfaccia utente semplice ed immediata; personalizzabilità del software con foto e voci proprie, cambiando i contenuti a piacimento per migliorare ulteriormente l’apprendimento.
i-Lexis è disponibile per il download su iTunes App Store al prezzo di 19,99 euro. Compatibile con iPad e iPad 2 sia in lingua italiana che inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *