L'iPhone ti capisce da solo!

Difficilmente su queste pagine si leggono segnalazioni di software per iPhone, ma questo merita forse più degli altri l’attenzione anche di chi, da vecchio utente Mac, guarda con diffidenza ed aria un po’ snob gli ultimi dispositivi Apple dall’enorme attrazione mediatica. Questo programma, disponibile sull’AppStore, costa costa appena 2,99 euro e riesce a mostrare (almeno in parte) le enormi potenzialità del dispositivo di Apple a volte tanto criticato dalla concorrenza.
Vocalia, a differenza da quanto si potrebbe supporre, non è disponibile ancora con il supporto per la lingua italiana, ma permette il riconoscimento vocale del proprietario per eseguire i principali comandi dell’iPhone, come giustamente chiamare o inviare una e-mail ad un determinato utente.
Il software funziona all’incirca così, il proprietario dell’iPhone pronuncia il nome della persona desiderata e Vocalia seleziona una lista di contatti che hanno il nome uguale o simile a quello pronunciato, pronto per essere selezionato in pochi attimi. Il software include l’utilizzo di scorciatoie vocali come “my best friend” e può separare cognomi e nomi, permettendo ricerche come “Joe” o “Smith”.
A differenza dei più diffusi sistemi di chiamata a comandi vocali, quello di Vocalia non necessita di apprendimento o di preregistrazioni, ma si basa sul motore Julius, un ampio decodificatore di vocaboli di speech recognition (LVCSR) a due stadi, e proprio per questo motivo non è consigliabile agli utenti dalla pronuncia tutt’altro che anglofona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *