L'iPhone costa troppo?

Come abbastanza prevedibile le tariffe di iPhone per il mercato italiano non hanno trattato il cellulare di Apple in maniera discriminante, anzi. Nell’offerta Tuttocompreso di TIM il telefono addirittura non si paga, e non è la prima volta per un operatore europeo una scelta di marketing del genere, certo si può arrivare a pagare 180 euro di costo mensile per 24 mesi, e senza offrire veramente il “tutto compreso”.
Nel comunicato ufficiale pubblicato ieri dal principale operatore italiano si apprende che TIM lancerà una nuova linea di abbonamenti con offerte a pacchetto con costo iniziale a partire da zero euro fino a 199 euro, in base alla formula di abbonamento prescelto. Tutte le formule abbonamento avranno almeno 1 Gigabyte al mese di traffico Internet incluso.
Dall’11 luglio, l’iPhone 3G si potrà acquistare negli oltre 2600 negozi della catena commerciale di TIM. Il terminale sarà disponibile per i clienti con carta prepagata nella versione da 8 GB con un prezzo di 499 euro e nella versione da 16 GB a 569 euro.
Resta il fatto che siamo ancora lontani dai 199 dollari (128 euro) annunciati da Steve Jobs, ma evidentemente ogni mondo è paese.
Fonte: newsmobile.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *