Libera Photoshop con il Drag&Drop

Usare Photoshop (costoso ma ineguagliabile programma di fotoritocco) anche per i compiti più semplici e ripetitivi può essere a volte un vero spreco di tempo. C’è chi invece si affida in modo scaltro alle azioni e ai droplet di Photoshop (per automatizzare la conversione o il ridimensionamento di migliaia di foto con un solo colpo di mouse), ma quando esse sono in esecuzione tutto il flusso di lavoro impedisce l’utilizzo regolare del re del fotoritocco.
Ora perchè impegnare il nobile Photoshop in questo lavoro sporco che può essere svolto tranquillamente da un freeware?
È quindi possibile delegare a droplet indipendenti questo tipo di conversioni in batch.
Un esempio su tutti è DropJPG un droplet che semplifica la conversione di immagini da qualsiasi formato a JPEG trascinando l’immagine o l’intera cartella di immagini sull’icona del programma ed essi verranno convertiti automaticamente in JPEG rgb.
Per creare un droplet come questo, ma con grandi possibilità di personalizzazione, ridimensione e ritaglio è possibile allora scaricare Photo Drop per Mac, un software freeware e localizzato in italiano.
Quindi cosa aspettiamo, liberiamo Photoshop da ogni peso superfluo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *