iTunes vulnerabile

Scoperta una grave falla sull’ultima versione di iTunes (famoso software jukebox della Apple) che consentirebbe ad un malintenzionato di compromettere il computer di un utente da remoto.
A mettere in guardia gli utenti di iTunes è la nota società eEye Digital Security. La falla permetterebbe ad un hacker/cracker di lanciare codice arbitrario da remoto, di fare cliccare l’ utente determinati web-links o di aprire pericolose email.
Apple sta già lavorando ad una patch che risolva il problema.
Comunque meglio non creare allarmismi…

Da poco infatti, Apple è intervenuta rilasciando componenti più aggiornate di iTunes 6 per Windows, un update di sicurezza che si rivolge ad entrambi i Windows XP e Win 2000.
Ulteriori informazioni saranno messe a disposizione del pubblico solo quando Apple, già informata preventivamente, sarà intervenuta per eliminare il rischioso bug.

A proposito, la versione di iTunes per Mac Os X non presenta questo problema e quindi rimane sicura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *