Inviare MMS dall'iPhone

Cade un altro mattone del muro che divide l’iPhone dai potenziali utenti che ancora non hanno capito quanto il dispositivo di Apple sia espandibile e aperto! La mattina del 17 ottobre (tre giorni fa) un comunicato di Nello Della Ragione (detto nell’ufficio) è passato abbastanza in sordina nella nostra MacList. La segnalazione di Nello era riferita a MMS Sender, il software sviluppato dalla Movenda (una società romana partecipata Telecom) che permette: l’invio di MMS a più destinatari anche tramite la rubrica; l’invio di una o più immagini con la possibilità di intervallarle al testo del messaggio; lo scatto di foto durante l’esecuzione dell’applicazione; il salvataggio degli MMS inviati nella cartella “Sent” e delle bozze nella cartella “Draft”; la configurazione assistita del telefono per l’invio dell’MMS.
Alfonso Martone, sempre in MacList, condivide con noi il giudizio verso programma: “Non c’è niente di fantascientifico. Il sistema degli MMS è forse la più famosa e orrenda “pezza” (patch) della storia della telefonia mobile: connettersi a un webserver e scambiare file html, jpeg, etc. Il Mmsender dovrà scollegare l’iPhone dalla rete, ricollegarlo a quella WAP degli MMS, fare lo scambio dati, sperare che sia andato bene, scollegare e riportare l’iPhone al normale…” e conclude: “In Italia gli MMS vengono usati praticamente solo quando le compagnie offrono i pacchetti di 100 MMS gratis!”.
Insomma, nessuno li usa, ma tutti li vogliono, e adesso anche l’iPhone può inviare gli MMS, inoltre con il migliore Sistema Operativo per dispositivi tascabili può realizzare filmati, trasformarsi in modem, sfruttare il Bluetooth e usare la tecnologia Flash, offrendo altre funzionalità sbalorditive grazie all’uso del software adatto.
Le istruzioni per la configurazione sono reperibili anche su Youtube, mentre il download sarà disponibile, logicamente appena il software sarà testato, sull’AppStore di iTunes.

Un commento a “Inviare MMS dall'iPhone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *