Immagini artistiche composte da testo

TexToPix è un piccolo software per Mac prodotto e distribuito da Boris A. Glazer, che consente di convertire immagini in testo o ASCII art. Le funzionalità avanzate del programma permettono di generare testi ravvicinati che compongono immagini a colori, mezzitoni, o bianco e nero.
L’idea principale di TexToPix è abbastanza semplice, si prende un testo, (anche poche frasi, parole o pochi caratteri), si seleziona l’immagine che preferita ed il programma genererà un immagine che se vista da lontano sembrerà una normale foto o disegno, ma a distanza ravvicinata permette di vedere ogni singolo carattere e leggere un testo. In questo nostro file abbiamo generato un’immagine di test per apprezzarne insieme la qualità. Da notare la qualità vettoriale del file che permette un’ingrandimento infinito senza alcuna perdita di dettaglio e senza influire sul peso, tutto sommato accettabile, del documento PDF generato dal programma.
L’interfaccia grafica di TexToPix presenta una finestra principale che include un’area di trascinamento, dove poter inserire le immagini anche prese direttamente dal Web browser, e un box interattivo di anteprima dove riprodurre in tempo reale il risultato che si otterrà non appena si modificano le impostazioni del programma. A differenza di altri software simili è possibile scegliere il carattere da qualsiasi font installato sul sistema, inoltre nel software sono inclusi numerosi preset per impostare in un colpo tutte le preferenze in base al il tipo di testo desiderato, dai più classici degli ASCII text alle più colorate opere moderne. L’immagine risultante può essere salvata come immagine rasterizzata o, come segnalato in precedenza, in formato PDF, pronto ad essere manipolato in un software di grafica vettoriale.
TexToPix si accontenta di Mac OS X 10.4.11 e costa 24.95 dollari, ma è disponibile per il download una versione Trial che permette la realizzazione di file definitivi, ma comprensivi di una filigrana al centro dell’immagine. La rimozione del software è semplice come l’installazione, basta eliminare l’applicazione TexToPix.app e (se non si usa AppTrap) il file delle preferenze com.mazaika.TexToPix.plist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *