iMaccanici su Macworld

Macworld, la rivista Mac più nota e diffusa nel mondo, viene pubblicata anche in Italia da quasi vent’anni, come testata autonoma dalla filiale italiana dell’editore americano. Certamente chi possiede un Mac conosce questa rivista, che in Italia si divide il territorio con l’altra grande testata nazionale Applicando. Entrambe, che lavorano in diretta concorrenza, offrono informazioni ben più consistenti di quelle che compaiono nei numerosi siti dedicati ad Apple: interessanti tutorial, recensioni, consigli sempre validi, prove approfondite di hardware e software e molto altro, comodamente consultabile in qualsiasi momento di relax.

È quindi motivo di orgoglio segnalare che nel numero di questo mese (gennaio 2009) compare un consistente articolo di due pagine (78-79) nella sezione “come fare” a cura de iMaccanici.org (la più attiva comunità Apple in Campania, che offre supporto gratuito agli utenti in difficoltà).
Il testo de “Il Mac dietro le quinte” spiega come esaminare le continue modifiche che avvengono in background al filesystem di Mac OS X per risalire ai motivi di un malfunzionamento, o solo per capirne il meccanismo, e presenta le strategie per risolvere imprevisti di vario genere che possono accadere durante una sessione di lavoro.

La rivista ha anche un ottimo sito web che offre news quotidiane sulla tecnologia, ed anche un forum dove partecipare attivamente per scambiarsi informazioni e commenti. Inoltre da questo mese, che sarebbe il primo numero del 2009, la rivista Macworld (rigorosamente con la w minuscola) regala un DVD contenente software selezionato per il lettore (in passato veniva offerto con un CD) permettendo anche a chi non ha il tempo o la possibilità di cercare programmi su Internet, di approfondire le conoscenze con il computer grazie a programmi fondamentalmente molto diffusi e ben illustrati nella rivista. In questo DVD: OpenOffice 3, Photoshop CS4 Extended; Wrath of the Lich King e molto, ma molto altro…
All’interno di questo numero la cartolina per ottenere il 53% di sconto su un abbonamento annuale. Da non perdere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *