Il ritorno del Dock gerarchico

A grande richiesta ritorna la possibilità di utilizzare il Dock come quando nelle versioni precedenti offriva l’esplorazione gerarchica nelle sottocartelle.
Tra i “nostri” chi più ne ha sofferto la mancanza è stato Eugenio, che conservava le centinaia di applicazioni nei logici, quanto tortuosi percorsi, raggiungibili comodamente dal Dock.
Non è Apple però a ridarci il maltolto, ma Eternal Storms Software, che con una leggera e scaltra applicazione gratuita, dal nome esplicito HierarchicalDock, permette di assegnare a determinate cartelle la possibilità di avere nuovamente un menù gerarchico.
Ovviamente richiede Leopard.
PS: La versione 1.1 è stata rilasciata sei giorni fa.

2 commenti a “Il ritorno del Dock gerarchico”

  1. ma dopo istallato abbiamo un vecchio dock oppure possiamo alternare i due sistemi
    perchè alcune funzioni del nuovo dock sono utili


    imac g3 333.mac osx.3– mini mac core due duo1.83 4gb 500 hd

    1. Il Dock resta uguale.
      Ritorna solo la possibilità di utilizzare il Dock come quando nelle versioni precedenti offriva l’esplorazione gerarchica nelle sottocartelle.
      😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *