Il freeware per acquisire l'audio sul Mac

FinalVinyl nasce come strumento ideale per l’utilizzo dell’iMic USB di Griffin, ma da adesso è possibile sfruttare qualsiasi altra sorgente audio del proprio Mac, come WebCam e Skype Phone, senza avere necessariamente un dispositivo audio Griffin collegato.
L’interfaccia è elegante, intuitiva e personalizzabile nei colori, con varie funzioni come la marcatura automatica, la normalizzazione e numerosi effetti altamente editabili.
Permette il salvataggio alla massima qualità in AIFF, e l’esportazione in Wave e nei principali formati di Quicktime, mentre importa tranquillamente i file MP3, permettendone l’editing avanzato una volta esportati in AIFF.
È stato aggiornato ieri alla versione 2.5 guadagnando: una nuova e migliorata interfaccia utente; una nuovo effetto denominato VocalReducer; la possibilità di aprire più file audio contemporaneamente; la personalizzazione del filtro normalizza; il loop della selezione; un nuovo preset per le opzioni di colore; il salvataggio delle singole tracce attraverso il control-click; lo spostamento delle marcature mediante la maniglia; la possibilità di modificare la gamma di un effetto attraverso la maniglia; la forma d’onda non ha più bisogno di essere ricostruita dopo un annulla/ripeti; ed il drag and drop dei file audio supportati.
Il Download di Final Vinyl – 2.5 è disponibile sul sito ufficiale di Griffin, ed è disponibile anche un esauriente manuale in PDF.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *