Handbrake 0.9.3, converte tutto e velocemente

HandBrake è uno di quei software che vengono aggiornati così raramente, che quando questo accade è certamente per introdurre numerose novità. Recentemente il team di sviluppatori della community francese ha rilasciato HandBrake 0.9.3, stavolta disponibile separatamente per Intel e PPC, ed esclusivamente per mac OS X 10.5 o successivi.
Pur conservano un’interfaccia pressoché identica alla versione precedente stavolta le novità sono davvero numerose, innanzitutto è possibile importare qualsiasi tipo di video come una sorgente e non più solo DVD, questo è stato possibile agendo su libavcodec e libavformat liberamente presi dal progetto FFmpeg; miglioramenti alla libreria di codifica H.264 e notevole aumento di prestazioni nella conversione, ma anche aggiornamenti alle librerie libogg, xvidcore, libmpeg2, lame, faac, ffmpeg’s libavcodec, libavformat, e libswscale; controllo totale su tracce audio multiple; nuovi preset migliorati ed evoluti permettono l’esportazione ottimale per tutti i dispositivi Apple con funzioni video; nuovo filtro deinterlacciatore intelligente che agisce solo quando necessario conservando la qualità del filmato; i filtri più complessi e lenti possono contare su un efficace supporto multi-core; possibilità di mantenere l’esatto framerate dell’originale evitando fotogrammi doppi o mancanti; possibilità di codificare con il codec Theora; e molte altre modifiche (oltre 500), che sono consultabili all’elenco completo delle novità di HandBrake 0.9.3.
Il software gratuito e multipiattaforma (Mac, Linux e Windows) è disponibile alla pagina ufficiale di download del sito francese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *