Funzioni aggiuntive sul Magic Mouse

Cosa capita quando un dispositivo Apple, innovativo ed avanzato come il Magic Mouse, capita nelle mani giuste? Potremmo chiederlo a Vlad Alexa, un attivo sviluppatore rumeno di software web, software open source e mobile (anche esperto di programmazione in linguaggio Delphi, Perl, PHP, BASH, TCL, C, Objective C), che ha rilasciato durante il week end una nuova applicazione, per aggiungere molte funzionalità all’ultimo topolino di Cupertino, come la possibilità di scegliere con le “cliccate speciali” di attivare Spaces, Exposé, Dashboard, Desktop e molto altro…
MagicPrefs è un’applicazione che si piazza in maniera discreta nella barra superiore degli strumenti di Mac OS X, ed è destinata a migliorare la funzionalità e opzioni di configurazione del Magic Mouse di Apple.
Il software offre la possibilità di associare un numero variabile di clic per dito, e funzioni come il mezzo clic, o il clic doppio (destro+sinistro) per lanciare Spaces, Exposé, Dashboard, eccetera… La funzione Tap Sensitivity (sensibilità della superficie touch) implementa un algoritmo avanzato che sfrutta una serie di fattori per determinare le gesture, tutte controllabili da un unico dispositivo di scorrimento. Tracking Speed aggiunge la capacità di aumentare la velocità massima a disposizione di oltre un 25%.
Infine la finestra principale di MagicPrefs presenta una funzione abbastanza interessante: la visualizzazione in tempo reale della superficie del mouse e delle dita che toccano la stessa, che permette di testare e monitorare il modo in cui il dispositivo riconosce i comandi dell’utente.
MagicPrefs è una piccola, ma comodissima applicazione, studiata per funzionare in background, senza elementi di interfaccia grafica durante l’utilizzo normale, e assorbe meno dell’1% di risorse della CPU, segnando un impatto minimo sulle prestazioni del sistema.
Il software è completamente gratuito ed il download si effettua dalla pagina dedicata sul sito dello sviluppatore. Si installa con un semplice trascinamento e non richiede password di amministratore.
Aggiornamento: È stato rilasciato prima MagicPrefs 1.1 (con l’aggiunta dei preset) e poi MagicPrefs 1.2 con nuove opzioni, funzioni e migliorie.

6 commenti a “Funzioni aggiuntive sul Magic Mouse”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *