Fotoritocco per tutti

Le applicazioni attualmente fornite con un nuovo Mac sono già tante, come iTunes e GarageBand per la musica, iMovie per i filmati, iPhoto e Anteprima per trattare le immagini. Tuttavia proprio per l’editing delle foto gli strumenti sono piuttosto pochi (seppur efficaci), ecco perché c’è un proliferare di applicazioni di fotoritocco per Mac: applicazioni (spesso poco costose) che promettono di superare i limiti attuali senza per forza dover imparare ad usare o investire risorse in programmi spesso troppo impegnativi.
MOApp Software Manufactory, la popolare software house tedesca, ha da poco rilasciato la seconda versione di myPhotoEdit, una major release del suo software per la modifica facile e veloce di immagini e foto. La modifica delle immagini, dai risultati davvero ottimali, è un gioco da ragazzi per tutti indistintamente, grazie a questo programma flessibile e immediato.
La nuova versione 2 presenta un programma completamente riscritto nel codice, una nuova (e semplificata) interfaccia grafica, una storia illimitata per gli annulla, nuovi strumenti e filtri, nuovi preset di regolazione, prestazioni e velocità migliorate, infine oltre ad altre piccole novità e miglioramenti, viene aggiunta la funzione “ripristina immagine dopo un crash”, nel malaugurato caso il programma dovesse chiudersi inaspettatamente.
Dal sito dello sviluppatore è possibile consultare il manuale online di myPhotoEdit 2, che è tra l’altro disponibile per il download in versione Demo, per apprezzarne le qualità prima di decidere se spendere 24,95 dollari per una licenza regolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *