È quasi magia…

Airlock è un applicazione sviluppata da The M.H.A., in grado di bloccare automaticamente e sbloccare il proprio Mac, misurando la distanza tra il Mac e un dispositivo tascabile di Apple quale l’iPhone o l’iPod Touch, attraverso la specifica porta Bluetooth.
Una grande comodità, perché quando ci si trova vicini al proprio Mac, l’accesso è aperto, e quando ci si allontana, automaticamente diventa più sicuro.
Se non è presente l’iPhone o l’iPod touch collegato dall’utente nel raggio d’azione infatti, il programma chiederà di default un nome utente e password per accedervi con i privilegi di amministratore.
Infine, Airlock può lanciare applicazioni o AppleScript in maniera automatica non appena si esce dalla sua portata, oppure al regolare rientro.
In questo modo, ad esempio, è possibile uscire da iChat quando ci si allontana e riattivare la visibilità al proprio ritorno.
Airlock, si presenta come pannello nelle Preferenze di Sistema e costa appena 7,77 dollari, ma come ogni buon shareware è possibile effettuare il download di una versione demo per testarne la bontà prima di procedere all’acquisto. Il programma richiede Mac OS X 10.5 (o successivi) e un Mac con processore Intel, oltre ovviamente al modulo Bluetooth supportato dal Sistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *