Drive Genius: riparare gli Hard Disk del Mac

Prosoft Engineering ha rilasciato Drive Genius 2.1, la versione aggiornata del software di utility e manuntenzione degli Hard Disk per Mac OS X.
Drive Genius, per chi lo desidera, permette la deframmentazione e la ripartizione non distruttiva dell’hard disk, ma soprattutto è in grado di riparare o ricostruire le directory danneggiate di un disco rigido, e per esperienza personale riesce anche quando i più blasonati tools di riparazione falliscono.
La principale novità introdotta da questa versione è la funzione DriveSlim, che permette la scansione del disco rigido per risalire a file potenzialmente inutili sull’HD. È possibile individuare i file duplicati ed eliminarli creando magari dei link per rimpiazzarli, inoltre si possono (un po’ come Monolingual) cancellare le lingue aggiuntive e lasciare solo il supporto per la propria architettura (PPC/INTEL); inoltre vengono implementate numerose migliorie e bugfix, ma soprattutto una maggiore efficacia nella riparazione dei dischi.
Drive Genius richiede un processore da 1.0GHz, Mac OS X 10.4.9 e 256MB di RAM. L’aggiornameno è gratuito per i possessori della versione 2; costa 59 dollari per aggiornare il software dalla versione 1; mentre occorrono 99 dollari per la versione completa del programma.
Sul sito ufficiale è possibile anche scaricare una demo per valutare la bontà dell’applicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *