Disinstallare programmi sul Mac

È stato da poco stato rilasciato AppDelete 2, il programma che permette di eliminare un’applicazione con tutti i relativi file di supporto che vengono installati (o creati) al momento del lancio.
Questa nuova versione guadagna la capacità di eliminare i widget ed i pannelli aggiuntivi in Preferenze di Sistema, viene anche migliorata per Leopard conservando la compatibilità con Tiger e Panther.
Purtroppo l’applicazione, pur se indicata come freeware su Versiontracker (e l’ottimo Zeronave), dopo il primo utilizzo completo si rifiuta di funzionare se prima non si procede ad una “donazione” di 5 dollari. Saggiamente il sito MacUpdate l’ha inserita nella categoria delle Demo.
Per fortuna esistono anche alternative gratuite altrettanto valide, come DesInstaller e l’ottimo AppCleaner, ma anche uApp, quasi scomparso dalla rete forse perché colpevole di essere “troppo uguale” ad Appzapper, altro shareware della famiglia di disinstallatori per Mac.
Meno male che abbiamo conservato una copia di uApp sul nostro server, sul Vostro server. 😉
Il consiglio migliore è comunque quello di utilizzare in maniera incrociata questi software, poiché non tutti si comportano allo stesso modo, e non tutti sono infallibili.

2 commenti a “Disinstallare programmi sul Mac”

    1. Ottimo programma, non l’ho segnalato poiché di una categoria diversa.
      Si colloca infatti tra i pannelli delle Preferenze di Sistema ed è (in qualche modo) sempre attivo. Cestinando un’applicazione nel cestino una finestra di dialogo chiede se si vogliono eliminare anche i file associati ad essa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *