Disegni da colorare fatti in casa

Kalle Svensson, uno sviluppatore indipendente di software, ha realizzato Colorize your photos destinandolo sicuramente ai bambini e più precisamente ai suoi nipotini, che lamentavano la carenza di particolari disegni da colorare disponibili su Internet, e soprattutto la loro scarsa qualità. Inoltre, poiché ogni bambino è un individuo unico con i propri interessi particolari, è evidente che un libro da colorare “universale”, comprato in un negozio o scaricato dal Web, davvero non può soddisfare i gusti di tutti.
Il software serve infatti a ricavare un disegno (vettoriale) partendo da una immagine a colori rasterizzata. Dopo un periodo di utilizzo della versione preliminare, lo sviluppatore ha deciso di rendere disponibile al pubblico Colorize your photos 2.0 ad un prezzo nemmeno troppo alto. Lo scopo finale è quello di produrre dei personalissimi disegni da colorare, ma effettivamente lo strumento può tornare utile soprattutto ai grafici che desiderino realizzare delle creazioni particolari, visto che il file prodotto risulta compatibile con tutti i principali software di grafica vettoriale.
L’utilizzo di Colorize your photos è semplice, basta trascinare nella finestra principale (o incollare dagli appunti) il file digitale o l’immagine scaricata da Internet, trovare la giusta regolazione del livello di dettaglio e salvare l’immagine in un file pdf (o stampare direttamente il disegno).
Colorize your photos è disponibile per il download in versione Trial (con la limitazione di una filigrana in sovrimpressione) e costa 24,95 dollari nella versione completa. È inoltre possibile acquistare il software approfittando per 30 giorni di garanzia per il rimborso, qualora non dovesse presentarsi all’altezza delle proprie aspettative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *