Dal Giappone con vigore

Potrebbe essere l’ennesimo programma per scaricare per filmati da YouTube, se non fosse che questo leggerissimo software nasce principalmente come browser dedicato, che in più regala la possibilità di scaricare direttamente dall’interfaccia principale i video preferiti presenti sull’immenso, sia in formato flv che mp4 (da caricare in iTunes) e se disponibili anche in HD 720 e 1080.
Lanciando l’applicazione, che non necessita di installazione, ci si ritrova di fronte ad una finestra principale, che nell’angolo in alto a destra offre un familiare campo di ricerca, mentre i filmati, risultati della stessa, vengono visualizzati nella zona centrale, con possibilità di vista ad icone o ad elenco, fornendo l’anteprima, il nome, la descrizione, l’autore, la durata, la data di caricamento ed il numero di visualizzazioni. Tasto destro e doppio click sono il modo più rapido per agire sui file in lavorazione, aggiungere preferiti e creare ricche playlist personali. Proprio come disponibile in Safari, questo particolare browser offre una finestra di download con le stesse funzionalità di interruzione e ripresa del processo, ed una lente per richiamare nel Finder l’elemento scaricato.
Il tutto rigorosamente senza effetti appariscenti, elementi di appesantimento, ma soprattutto senza scopo di lucro, MacTubes è infatti disponibile per il download gratuitamente, e gli sviluppatori hanno messo a disposizione anche il codice sorgente del programma per chi è già del “mestiere”. Recentemente mametunes ha stato rilasciato il nuovo MacTubes 3.0 che ha aggiunto i nuovi lettori “Video Player” e “QuickTime Player”, correggendo alcuni piccoli bug e modificando altre funzioni.

La localizzazione straniera è limitata al sola lingua inglese, ma già è qualcosa, considerando l’origine orientale del programma. I requisiti di sistema richiesti da MacTubes 3.0 sono modesti, basta un Mac G4 con almeno Mac OS X 10.4.2, logicamente la compatibilità è garantita anche fino all’ultima versione di Snow Leopard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *