Creare slide d'effetto con il Mac

LQ Graphics rilascia un aggiornamento a Photo to Movie, il software multipiattaforma per creare filmati dalle immagini, portandolo alla versione 4.1.4. In questa versione viene migliorata la reattività del programma quando si clicca sulle immagini nella timeline; migliorato i comportamento durante le transizioni; ottimizzata la richiesta di memoria; stabilizzato il programma durante il rendering dell’anteprima e riparato l’indicatore della registrazione vocale sulle macchine Intel.
Photo to Movie è ottimo per realizzare dei filmati destinati a presentazioni e slide show, ma è anche il compagno ideale per affiancare iMovie nel lavoro di video montaggio con il Mac. Sostanzialmente si imposta un fotogramma di partenza ed uno di arrivo sulle immagini (variando a piacere la dimensione del frame per ottenere l’effetto di zoom) realizzando dei file quicktime oppure DV da editare in iMovie o importare in Toast per la masterizzazione.
Il programma consente comunque l’esportazione del risultato finale in un gran numero di formati, ciascuno adatto a diversi supporti, dal web al DVD.
Purtroppo il software è a pagamento, ma chi ha intenzione di provarlo può farlo installando la Demo disponibile per il download sul sito LQ Graphics.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *