Convertire da RAW a Tiff senza Photoshop

Non tutti hanno la possibilità di poter acquistare programmi professionali come Photoshop di Adobe, e spesso può capitare di dover aprire un’immagine RAW non supportata dal programma abituale di editing fotografico. Siccome i formati dei file grezzi cambiano in base al modello e alla marca della fotocamera, le probabilità di non riuscire ad aprire un file RAW sono parecchie, nonostante la maggior parte di essi vengano gestiti naturalmente da Anteprima, l’applicazione di Mac OS X di default per la visualizzazione delle immagini.
Raw Photo Processor è proprio un convertitore di immagini Raw che ci permette di eseguire rapidamente la trasformazione di questi RAW nel più “commestibile” formato TIFF, ma anche le correzioni di esposizione, colore e molto altro. Le fotocamere supportate sono numerosissime, per cui difficilmente ci si troverà in difficoltà con l’utilizzo di questo software, che proprio ieri è stato aggiornato alla versione 3.8.3, apportando correzioni di bug e nuove funzioni, come il nuovo metodo di interpolazione con algoritmo VCDMF. Il software, compatibile con tutte le versioni di Tiger e Leopard, si scarica gratuitamente dal sito ufficiale dello sviluppatore, tale californiano Andrey Tverdokhleb.

Un commento a “Convertire da RAW a Tiff senza Photoshop”

  1. ottimo direi! comunque anche il Tiff non perde nulla giusto? così potrei eliminare i RAW e tenermi i Tiff compatibili praticamente con tutto…

    MacBook Black 2.16GHz ram 3GB – – iPhone3G 16GB Black

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *