Conversione ed editing di immagini

GraphicConverter è uno dei più famosi ed accessibili software di manipolazione e conversione di immagini da e per diversi formati, completo di manuale in italiano disponibile sul sito italiaware grazie al lavoro di Massimo Rotunno.
Il software è stato recentemente aggiornato da Lemkesoft alla versione 6.5, migliorando notevolmente la velocità dell’applicazione ed aggiungendo alcune nuove caratteristiche, come: una migliorata creazione di anteprima nel browser che adesso supporta fino a 8 processori in parallelo; batch multiscala; importazione di FaxEpress; supporto ai commenti leggibili in Spotlight; importazione dei formati PAM e PFM; conversione dei file raw fz20 anche se corrotti; supporto per l’importazione di TIFF a 32 bit per canale; supporto a file superiori a 2000000 px nella scala di pixel; e molte altre nuove funzioni e innumerevoli bug fix.
Nella giornata di ieri invece è stato rilasciato l’update di GraphicConverter X 6.5.1 che risolve un bug relativo alle anteprime nella finestra del browser e che aggiunge il comando “Riapri”.

GraphicConverter è disponibile per il download in prova gratuita per 30 giorni, successivamente basteranno 29 euro per ottenere la versione completa (la versione su CD costa 40 euro). Per gli utenti delle versioni precedenti, l’update costa 15 euro, mentre è gratuito per i possessori della versione 6. I prezzi possono variare a seconda del tassi di cambio dollaro-euro. Gli utenti in possesso di una versione bundle possono aggiornare direttamente dal sito del produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *