Controllo remoto della fotocamera

Stefan Hafeneger, il giovane tedesco di Elsdorf ritratto nella testata, è l’autore del nuovo Sofortbild (conosciuto come Nikon Control nel periodo beta testing), un software che promette, e permette (dal proprio Mac) di controllare a distanza una macchina fotografica Nikon collegata tramite cavo USB o con l’estensione del proprio network in Wi-Fi. Per ora le macchine reflex supportate sono le Nikon: D3x, D3, D700, D300, D200, D90, D80, D60, D40x e D40, ma da una sua recente affermazione su Twitter, proverà a sostenere i modelli di telecamere mancanti nelle prossime versioni.
Una volta avviato Sofortbild ed aver connesso la propria reflex, sul pannello principale vengono offerte le funzioni di controllo e la barra di stato, con i dati della fotocamera e dell’obiettivo, insieme ai parametri di scatto. Se la fotocamera è tra quelle supportate, il programma si occuperà di rilevare automaticamente la macchina. Da quel momento tutto quello che ottenibile toccando la fotocamera è a portata di mouse. Tra le funzioni più recenti, aggiunte dopo l’ultima beta, c’è la creazione di immagini HDR (utilizzando una sequenza di scatti in bracketing ed allineandoli automaticamente); le impostazioni fotocamera settabili direttamente da programma; la memorizzazione dei dati GPS all’interno di una mappa geografica Google; l’integrazione con Aperture ed iPhoto.
Il software è stato realizzato utilizzando l’SDK ufficiale Nikon, non è invasivo e l’installazione è manuale, con pannello per il trascinamento diretto nella cartella “Applicazioni” (non richiede accettazione EULA o autorizzazione via password). È online il nuovo sito web ufficiale, dal quale eseguire il download dell’ultima versione disponibile di Sofortbild.

2 commenti a “Controllo remoto della fotocamera”

  1. Stupendo!! non ho saputo resistere quando ho letto che la mia Nikon d60 era fra quelle compatibili lo scaricato ( è free lo poso dire ) e provato su cavo usb ovviamente peccato che non riesce a far vedere quello che si vede dal mirino ?! sarebbe molto comodo non vi pare ? consiglio a tutti

  2. complimenti a Stefan, bella realizzazione. Volendo essere pignoli la GUI è molto essenziale, ma considerando l’origine teutonica ci può stare. Finalmemente posso dedicarmi al time lapse con la mia D90.
    Alessandro.

I commenti sono stati chiusi.